OPINIONE E CRITICA – Attualità. Immagine di copertina ©Giornalista Indipendente 2017-2021. https://www.worldometers.info/coronavirus/https://www.worldometers.info/world-population/

Tutti nella stessa lacrima e contenti di esserlo, tutti, in tutto il mondo. Una diffusione di un virus che in due anni continua ad incidere nella possibilità di vita dell’umanità ancora oggi in piccole percentuali viene trattato come il male che estinguerà l’umanità. Si continua a dire di vaccinarsi in condizioni tra l’altro tutt’altro che sicure, obbligando chi non è d’accordo a farlo dopo avergli tolto ogni possibilità di scelta. Non si potenziano le strutture sanitarie ne ci è dato sapere a che punto è una possibile cura. Oltre il 90% delle morti da Covid, tra l’altro decessi dei quali nessuno potrà mai certificare con certezza la causa, sono avvenute in soggetti in età avanzata e con almeno altre tre patologie gravi. Andrà tutto bene. Tutti nella stessa lacrima. (m.g.)


Questo articolo è il frutto del lavoro dell’autore. Se vuoi aiutarlo contribuendo al mantenimento della Testata Giornalistica e alla diffusione dei suoi contenuti, fai una donazione tramite PayPal. Grazie!


Donazione libera di sostegno alla Testata Giornalistica GIORNALISTA INDIPENDENTE

GIORNALISTA INDIPENDENTE – Riproduzione Riservata – Testata Giornalistica Telematica Quotidiana N.168 del 20.10.2017. Direttore Responsabile MANUEL GIULIANO.

€1,00