IL CALCIO – UEFA EURO 2020. 11 Giugno 2021 Immagini e Video UEFA FESTIVAL ROME ©Giornalista Indipendente. https://www.uefa.com/uefaeuro-2020/http://www.euro2020roma.com/

A Roma l’inaugurazione, il riprendere di una grande competizione calcistica, contingentata e in parte depotenziata. Il Calcio rimane nella strumentalizzazione degli sport di massa l’emozione più radicata e percepibile nelle persone, Uefa Euro 2020 e il vivere nella giornata inaugurale il Uefa Festival Rome tra Piazza del Popolo e la Terrazza del Pincio lo riconferma in parte. Come prima impressione del primo giorno del Campionato Europeo di Calcio più addetti ai lavori che tifosi, in crescendo tra italiani e turchi nel corso della giornata con prime sfide tra biliardini super. Una Fan Zone tra le più suggestive di sempre, Turchia-Italia 0-3, il meglio di Uefa Euro 2020 deve e dovrà ancora venire. (m.g.)

IL CALCIO – UEFA EURO 2020. 11 Giugno 2021 Immagini e Video UEFA FESTIVAL ROME ©Giornalista Indipendente. Photo Stadio Olimpico di Roma Turchia-Italia Courtesy of @fifamedia ©Getty Images. https://www.uefa.com/uefaeuro-2020/http://www.euro2020roma.com/

UEFA ROMA EURO 2020 – Intro Inaugurazione

UEFA ROMA EURO 2020 – Media Center – Area Food

UEFA ROMA EURO 2020 – Dome Museo del Calcio Figc

UEFA FESTIVAL ROME 2021 – Fan Zone

UEFA FESTIVAL ROME – Area Maxi Schermi – Media

UEFA ROMA EURO 2020 – Ingresso inizio gara Turchia-Italia



COMUNICATO STAMPA UFFICIO STAMPA COMUNE DI ROMA


COMUNICATO STAMPA

EURO 2020: Con il taglio del nastro in Piazza del Popolo al via gli eventi dell’UEFA Festival

Raggi, Frongia e Gravina lanciano un mese di sport, spettacolo, musica, cultura e iniziative sociali

Roma, 11 giugno 2021 – Un simbolico taglio del nastro proietta Roma verso il ritorno alla normalità e consegna ai cittadini la possibilità di ricominciare a incontrarsi, ascoltare musica in pubblico, condividere spazi e divertimento, tifare Italia insieme agli amici davanti ai maxischermi, nel pieno rispetto delle regole e dei protocolli Covid.

Con questo spirito è stato inaugurato oggi l’UEFA Festival, che accompagnerà tutti i giorni, da mattina a tarda sera, le partite dell’Europeo di calcio sulla base di appositi protocolli sanitari. A tagliare il nastro, nella meravigliosa cornice di Piazza del Popolo, la Sindaca di Roma Virginia Raggi, insieme al Commissario Straordinario UEFA EURO 2020 di Roma Daniele Frongia, al Presidente della Federazione italiana giuoco calcio (FIGC) Gabriele Gravina e al CEO di UEFA Events SA Martin Kallen.

Dopo la mattinata inaugurale, il pomeriggio viene cadenzato da musica, spettacoli e colori, con i cittadini che tornano a respirare il clima dei grandi eventi dopo mesi di lockdown. Da oggi fino all’11 luglio Piazza del Popolo ospiterà un ricco e articolato palinsesto di eventi che spazieranno dallo sport alla musica, passando per la cultura e iniziative sociali. Il programma offrirà agli spettatori alcuni grandi nomi del panorama musicale italiano, come Irene Grandi e Annalisa.

Sui maxischermi verranno proiettate carrellate di immagini della UEFA, che ripercorrono la storia del calcio e che raccontano le memorabili iniziative istituzionali. Il Dipartimento Cultura di Roma Capitale e le Biblioteche capitoline si alterneranno per garantire agli spettatori momenti rivolti alla lettura, alla riflessione e alla scoperta del nostro patrimonio storico artistico. Il palco ospiterà eccellenze come la Scuola di Danza del Teatro dell’Opera, lo show dello Stornello del Rap, e l’orchestra di Santa Cecilia. Durante la Giornata Europea della Musica, il 21 giugno, si esibiranno il Roman Classic Jazz Heritage, la Junta Escondida e numerosi artisti in performance live.

Protagonisti i Local Media Supporter: Corriere Dello Sport – Stadio e Dimensione Suono Roma che lancerà dj set dal palco. Ruolo fondamentale anche per le iniziative legate al sociale con serate organizzate dalla squadra dei rifugiati e richiedenti asilo Liberi Nantes e del progetto Pigneto Film Festival. Senza dimenticare i tornei sui campetti rivolti al calcio femminile e alle realtà giovanili della FIGC.

La città di Roma è davvero fiera di dare il via ufficialmente agli Europei di Calcio e di presentare quest’oggi la Fan Zone, una vasta area dedicata a chi vorrà vivere l’Europeo non solo direttamente allo Stadio Olimpico ma anche nel cuore della nostra città. La soddisfazione è massima, abbiamo allestito degli spazi con diverse forme di intrattenimento, calcistiche e non, proprio per far vivere a tutti la Capitale, sempre nel rispetto delle normative anti contagio. Auguro alla Nazionale di darci forti soddisfazioni, tutti noi faremo il tifo per gli Azzurri stasera e vi aspettiamo numerosi fino all’11 luglio nelle varie piazze per godere delle molteplici iniziative messe in campo dalla nostra Amministrazione”, dichiara la Sindaca di Roma Virginia Raggi.

E’ dal momento in cui Roma è stata scelta tra le città ospitanti di Euro 2020 che sognavamo questa giornata – ha commentato il presidente della Figc, Gabriele Gravina -. In sinergia con le istituzioni abbiamo lavorato fianco a fianco in questi mesi per riportare il pubblico allo Stadio Olimpico, ma anche per dare la possibilità a tanti appassionati di godersi l’Europeo in questo Football Village così pieno di colori. Vedere Piazza del Popolo e la Fan Zone di Via dei Fori Imperiali pronte per ospitare i tifosi italiani e provenienti dall’estero mi emoziona, e la speranza è che la nostra Nazionale possa far divertire ed emozionare tutti gli italiani“, sottolinea il Presidente della FIGC Gabriele Gravina.

Finalmente, dopo tre anni di lavoro intenso e condiviso con tante realtà di Roma Capitale e i vari stakeholder, ci siamo: oggi si apre la Fan Zone di Roma. Sarà una delle più belle e grandi d’Europa, con diverse iniziative di intrattenimento, non vediamo l’ora di accogliere turisti, cittadini e tifosi e far vivere loro, in piena sicurezza, l’Europeo come piace a noi, a 360 gradi. Ringrazio nuovamente tutti coloro che hanno reso possibile l’organizzazione di un evento di tale spessore, il più importante dopo Italia ’90, è stato impegnativo ma sicuramente la sua realizzazione ci darà enormi soddisfazioni”, dichiara il Commissario Straordinario di Roma Capitale per UEFA EURO 2020 Daniele Frongia.


COMUNICATO STAMPA

Campidoglio, bollino #RomeSafeTourism per lo Stadio Olimpico

Roma, 11 giugno 2021 – Oggi lo Stadio Olimpico ha ricevuto l’attestazione del bollino #RomeSafeTourism, che identifica le strutture sportive, turistiche e ricettive risultate conformi ai protocolli sanitari nazionali.

Il marchio è stato rilasciato gratuitamente dalla Quaser Certificazioni S.r.l., iscritta all’Albo delle Società di Certificazione istituito da Roma Capitale nell’ambito delle iniziative mirate al supporto e al rilancio della filiera dell’accoglienza cittadina in senso lato.

Roma è una città attenta all’attuazione delle misure sanitarie: il rilascio del bollino Rome Safe Tourism allo Stadio Olimpico, in questi giorni vetrina sportiva della Capitale a livello internazionale, è un simbolo della ripartenza cittadina nel segno della sicurezza”, dichiara la Sindaca Virginia Raggi.

Stiamo lavorando insieme alle Associazioni di categoria a una diffusione capillare del bollino Rome Safe Tourism fra le strutture di Roma Capitale deputate all’accoglienza: il messaggio che vogliamo dare a turisti e visitatori è quello di una destinazione sicura, da scegliere come meta di viaggio e consigliare ad altri una volta tornati a casa”, commenta l’Assessore allo Sport, Turismo, Politiche Giovanili e Grandi Eventi cittadini di Roma Capitale Veronica Tasciotti.

Come da conformità ai protocolli nazionali, lo Stadio Olimpico garantisce il distanziamento interpersonale, grazie alla creazione di 4 macrosettori separati e alla differenziazione dei percorsi, con particolar riguardo a entrate e uscite. La rilevazione della temperatura corporea viene effettuata dalle termocamere appositamente installate, sono stati disposti in più angoli dispenser per la disinfezione delle mani e punti di distribuzione di mascherine e altri dispositivi di protezione. Nell’intero Stadio, sia per i luoghi all’aperto che quelli al chiuso, segnaletiche e infografiche ricordano ai presenti le regole da rispettare e le indicazioni da seguire. Per tutte le aree viene eseguita una precisa e puntuale procedura di disinfezione, mentre il personale viene periodicamente sottoposto a controllo preventivo con tamponi molecolari e antigenici.


Questo articolo è il frutto del lavoro dell’autore. Se vuoi aiutarlo contribuendo al mantenimento della Testata Giornalistica e alla diffusione dei suoi contenuti, fai una donazione tramite PayPal. Grazie!


Donazione libera di sostegno alla Testata Giornalistica GIORNALISTA INDIPENDENTE

GIORNALISTA INDIPENDENTE – Riproduzione Riservata – Testata Giornalistica Telematica Quotidiana N.168 del 20.10.2017. Direttore Responsabile MANUEL GIULIANO.

€1,00