CONTEMPORARY CLUSTER Opening FARO Coffe Point. Photo Courtesy Alberto Blasetti @contemporary_cluster. https://www.contemporarycluster.com

Un incontro tra i migliori. Contemporary Cluster, Faro Coffee Point e l’arte del tatuare di Mamone e Scarful. Ricominciare dall’inizio, dai primi pensieri della giornata, perchè anche un caffè può creare cultura e cambiamento. (m.g.)

CONTEMPORARY CLUSTER Opening FARO Coffe Point. Photo Courtesy Alberto Blasetti @contemporary_cluster. https://www.contemporarycluster.com

image


COMUNICATO STAMPA UFFICIO STAMPA CONTEMPORARY CLUSTER


Il Contemporary Cluster è lieto di annunciare l’inaugurazione, mercoledì 24 Febbraio, del primo Coffee Point nella galleria romana, curato da Faro Specialty Coffee: la miglior caffetteria d’Italia 2020 ai Barawards. Due affermate realtà romane che si fondono, per portare al pubblico romano – e non solo – una ventata d’aria nuova e di socialità. La caffetteria sarà aperta dal Mercoledì alla Domenica dalle 10 alle 18.

image2

“Faro pop-up coffe point”

Mercoledì 24 Febbraio 2021 | Opening

Via dei Barbieri, Roma – Info 06 6830 8388

Faro – Caffè Specialty è la caffetteria che nel 2017 ha portato a Roma, per prima, la cultura del caffè specialty e di un nuovo modo di bere il caffè, mettendo sempre al primo posto qualità e sostenibilità. Un lavoro, quello di Dario Fociani e dei sui soci, Arturo Felicetta e Dafne Natale Spadavecchia, costruito giorno dopo giorno, con l’obiettivo dichiarato non tanto di servire una tazzina di espresso, ma di fare cultura.

Quella tra Faro – Caffè Specialty e Contemporary Cluster è una collaborazione che promette di portare una nuova nota di colore e di cultura preziosissima per Roma. 

La voglia di investire sulla daylife di Contemporary Cluster ha trovato quindi pane per i suoi denti con l’ingresso di una caffetteria che sposa in pieno il senso di socialità e di cultura. Una ricerca quasi maniacale perseguita da entrambi che era naturale si trasformasse subito in un progetto artistico: parte di questo magma culturale saranno, infatti, le tazze e i piatti illustrati dai super tatuatori e artisti romani Mamone e Scarful che sarà possibile acquistare in tirature limitatissime.

A ospitare questo nuovo progetto, il Faro Coffee Point, ideato e curato dal Direttore Giacomo Guidi e l’executive manager Guido Pietro Airoldi, sarà il primo piano del palazzo Cavallerini Lazzaroni, che oggi accoglie anche una selezione di magazine e libri di editori indipendenti curata da Edicola 518, il migliore punto di riferimento italiano in questo campo.

Una  passione e una ricerca editoriale che ha permesso ai ragazzi di questa edicola perugina di essere presenti in tre città d’arte (Perugia, Venezia e Roma) e che li ha portati a essere meritatamente citati anche nel Financial Times. Una tazza di caffè, il rumore della bella carta, il fascino dell’arte e la potenza della socialità: ecco cosa sarà il nuovo Faro Coffee Point.


Questo articolo è il frutto del lavoro dell’autore. Se vuoi aiutarlo contribuendo al mantenimento della Testata Giornalistica e alla diffusione dei suoi contenuti, fai una donazione tramite PayPal. Grazie!


Donazione libera di sostegno alla Testata Giornalistica GIORNALISTA INDIPENDENTE

GIORNALISTA INDIPENDENTE – Riproduzione Riservata – Testata Giornalistica Telematica Quotidiana N.168 del 20.10.2017. Direttore Responsabile MANUEL GIULIANO.

€1,00