IL GRANDE PASSO regia di Antonio Padovan con Giuseppe Battiston Stefano Fresi Flavio Bucci Francesco Roder Camilla Filippi. Tucker Film Rai Cinema. Trailer e Locandina Courtesy of Tucker Film. Immagini e Clip Courtesy of Ufficio Stampa Torino Film Fest.

OFF_IlGrandePasso_01_Giuseppe Battiston e Stefano Fresi - set Argine del Po

Se Giuseppe Battiston aiutato da Stefano Fresi può realizzare il primo lancio domestico sulla Luna allora ogni sogno è possibile. Una commedia lievemente drammatica e sentimentale, la regia di nuova generazione di Antonio Padovan libera la narrazione da ogni scontata emozione. Giuseppe Battiston e Stefano Fresi premiati come migliori attori al 37° Torino Film Fest, l’ultima interpretazione di Flavio Bucci, un film in cui il ruolo del caratterista diventa un protagonista autentico e imprevedibile. (m.g.)

IL GRANDE PASSO regia di Antonio Padovan con Giuseppe Battiston Stefano Fresi Flavio Bucci Francesco Roder Camilla Filippi. Tucker Film Rai Cinema. Trailer e Locandina Courtesy of Tucker Film. Immagini e Clip Courtesy of Ufficio Stampa Torino Film Fest.

OFF_Antonio Padovan

OFF_IlGrandePasso_02_Stefano Fresi e Giuseppe Battiston


SCHEDA FILM


il_grande_passo_poster_web

  • Titolo originale: Il grande passo
  • Regia: Antonio Padovan
  • Cast: Giuseppe Battiston, Stefano Fresi, Flavio Bucci, Francesco Roder, Camilla Filippi.
  • Sceneggiatura: Antonio Padovan, Marco Pettenello
  • Fotografia: Duccio Cimatti
  • Montaggio: Paolo Cottignola
  • Colonna sonora: Pino Donaggio
  • Produttore: Ipotesi Cinema e Stemal Entertainment con RAI Cinema
  • Anno: 2019
  • Paese: Italia
  • Durata: 96

SINOSSI

Da quando a sei anni, in una notte d’estate del 1969, Dario Cavalieri ha visto in diretta le immagini del primo sbarco dell’uomo sulla Luna, non ha mai smesso di volerci andare. ‘Luna Storta’, così lo chiamano in paese, ha dedicato tutta la sua vita a quel sogno impossibile, perché i sogni, come gli disse quella notte suo padre prima di scomparire senza dar più notizie di sé, sono la differenza tra gli esseri umani e gli animali.
Mario Cavalieri gestisce con la madre una sonnolenta ferramenta di quartiere a Roma, fino al giorno in cui la sua svogliatissima esistenza viene sconvolta dallo squillo del telefono. Suo fratello Dario ha causato un incendio ed è finito in prigione. La madre di Dario è morta da anni, il padre ha detto di non poter venire, così Mario si ritrova ad essere l’unico parente che può occuparsi di quel fratello che ha visto una sola volta in vita sua. Mario esita, riflette, dubita, poi decide di partire verso il nord.
I due fratelli, tanto simili fisicamente quanto differenti caratterialmente, si ritroveranno soli di fronte a un’impresa impossibile.


Questo articolo è il frutto del lavoro dell’autore. Se vuoi aiutarlo contribuendo al mantenimento della Testata Giornalistica e alla diffusione dei suoi contenuti, fai una donazione tramite PayPal. Grazie!


Donazione libera di sostegno alla Testata Giornalistica GIORNALISTA INDIPENDENTE

GIORNALISTA INDIPENDENTE – Riproduzione Riservata – Testata Giornalistica Telematica Quotidiana N.168 del 20.10.2017. Direttore Responsabile MANUEL GIULIANO.

€1,00