VENEZUELA, L’EDEN DEL DIAVOLO di MARINELLYS TREMAMUNNO / INFINITO EDIZIONI 2019 dall’11 Luglio in Libreria. Immagini e Comunicati Stampa Courtesy of Ufficio Stampa Infinito Edizioni.

Venezuela, l_Eden del diavolo.pdf

 

Venezuela, l_Eden del diavolo.pdf

 

Venezuela, l_Eden del diavolo.pdf

 

Venezuela, l_Eden del diavolo.pdf


Non è una questione di sentirsi in colpa perchè si è in condizioni migliori degli altri, è una questione di poter sinceramente pensare tutti di non voler più accettare forme di disumana vita in Venezuela come in ogni parte del mondo da tutti conosciuto. La sovranità dittatoriale del presidente Maduro non è riconosciuta dalla maggior parte della Comunità Internazionale, l’Assemblea Nazionale unico organo del Parlamento venezuelano ad essere stato eletto in maniera legittima e avente la funzione di governo di transizione di fatto non ha la possibilità di esercitare il suo potere limitato dalle violenze e dalla forza di un governo illeggittimo ed incostituzionale. La Chiesa in un paese a prevalenza cattolica è al momento l’unica speranza di mediazione per poter iniziare una ricostruzione morale e umana del popolo venezuelano, Chiesa che ammette ora di aver potuto anche intervenire prima, ammettendo una mancanza di pensiero laico al loro interno. Il libro di Marynellys Tremamundo per mezzo di interviste con i principali vescovi e cardinali delle Diocesi in Venezuela riesce con comprensione a individuare cause e possibilità di una nuova vita in Venezuela, di un nuovo e possibile pensare. La Venezuela è oggi priva di ogni diritto elementare in ogni luogo e istituzione, senza primari bisogni alimentari e medicine, un ponte di pensieri ed un nuovo dialogo tra il male e il bene, occulto e ideologie sostituite da conoscenza e condivisioni, lo si può e lo si deve pensare. (m.g.

VENEZUELA, L’EDEN DEL DIAVOLO di MARINELLYS TREMAMUNNO / INFINITO EDIZIONI 2019 dall’11 Luglio in Libreria. Immagini e Comunicati Stampa Courtesy of Ufficio Stampa Infinito Edizioni.

Venezuela, l_Eden del diavolo.pdf

 

Venezuela, l_Eden del diavolo.pdf

 

Venezuela, l_Eden del diavolo.pdf


COMUNICATI STAMPA UFFICIO STAMPA INFINITO EDIZIONI


Venezuela, l’appello di Papa Francesco

«Ancora una volta desidero esprimere la mia vicinanza all’amato popolo venezuelano, particolarmente provato per il perdurare della crisi. Preghiamo il Signore di ispirare e illuminare le parti in causa, affinché possano quanto prima arrivare a un accordo che ponga fine alle sofferenze della gente per il bene del Paese e dell’intera regione». Con queste parole pronunciate al termine dell’Angelus di lunedì papa Bergoglio vuole portare di nuovo gli occhi del mondo sul Venezuela, Paese che attraversa una gravissima crisi politica, sociale ed economica, scosso nello scorso fine settimana da violente manifestazioni popolari.

Sul tema ricordiamo il recentissimo libro della giornalista italo-venezuelana Marinellys Tremamunno dal titolo Venezuela, l’Eden del diavolo, preziosa testimonianza in presa diretta di cardinali e vescovi venezuelani che raccontano senza censure le difficoltà di un popolo senza medicine, senza cibo, vittima di un’iperinflazione incontenibile, brutalizzata da un regime repressivo e corrotto e dalla violenza di gruppi paramilitari che agiscono indisturbati. Le testimonianze dei prelati intervistati dall’autrice sono arricchite dai loro suggerimenti per portare il Venezuela fuori dall’attuale tremenda crisi economica, sociale e politica, che lo rende a tutti gli effetti l’Eden del diavolo.


Front Venezuela


Infinito edizioni – in libreria dall’11 luglio

 

Venezuela, l’Eden del diavolo
(€ 14,00 – pag. 144)

 

Di Marinellys Tremamunno
Prefazione di Alessandro Monteduro

Introduzione di Asdrùbal Aguiar

 

Come Cuba negli anni Sessanta, così il Venezuela dagli anni Novanta a oggi sembra essere un Paese dallo sviluppo paralizzato. Questa tendenza negativa è in costante accelerazione. Il contrasto fra la capitale venezuelana di cinque anni fa e quella odierna è lampante: si respira aria di totale declino e abbandono. La giornalista italo-venezuelana Marinellys Tremamunno in Venezuela, l’Eden del diavolo, descrive l’angoscia di un popolo attraverso la testimonianza diretta di undici vescovi e due cardinali, che nel corso di una straordinaria visita Ad Limina Apostolorum hanno incontrato papa Francesco rendendosi portavoce delle tribolazioni dell’intero Paese. La gente del Venezuela è senza medicine, affamata, vittima di un’iperinflazione incontenibile, brutalizzata da un regime repressivo e corrotto e dalla violenza di gruppi paramilitari che agiscono indisturbati. Questo libro raccoglie le testimonianze dei prelati e la loro ricetta per portare il Venezuela fuori dall’attuale tremenda crisi economica, sociale e politica, che lo rende a tutti gli effetti l’Eden del diavolo.


Il libro
Titolo: Venezuela, l’Eden del diavolo

Autrice: Marinellys Tremamunno
€ 14,00 – pag. 144


L’Autrice
Marinellys Tremamunno è una giornalista italo-venezuelana, nata e cresciuta a Caracas. Laureata in Comunicazione sociale, Master in Giornalismo digitale, ha fondato il giornale Tras la noticia (2003), che dopo sei anni è stata costretta a chiudere a causa della censura in Venezuela. Corrispondente dall’Italia per le testate messicane Excelsior e Imagen Tv, è autrice del programma televisivo Efecto Naim per l’emittente latinoamericana NTN24. Scrive per La Nuova Bussola Quotidiana e collabora con diverse testate internazionali. È fondatrice dell’associazione Venezuela: la piccola Venezia Onlus che promuove attività di cooperazione allo sviluppo in Venezuela. È autrice dei libri Chávez y los medios de comunicación social (2002) e Venezuela: il crollo di una rivoluzione (2017).

 


Questo articolo è il frutto del lavoro dell’autore. Se vuoi aiutarlo contribuendo al mantenimento della Testata Giornalistica e alla diffusione dei suoi contenuti, fai una donazione tramite PayPal. Grazie!


Donazione libera di sostegno alla Testata Giornalistica GIORNALISTA INDIPENDENTE

GIORNALISTA INDIPENDENTE – Riproduzione Riservata – Testata Giornalistica Telematica Quotidiana N.168 del 20.10.2017. Direttore Responsabile MANUEL GIULIANO.

€1,00