Photo Courtesy of DS VIRGIN RACING MEDIA & PARTNERS. Sam Bird, Alex Lynn.

 

La livrea viola argento e rossa inconfondibile, sempre nelle prime posizioni nelle prime tre stagioni della Formula E. Sam Bird tra i piloti più vincenti delle corse elettriche è stato il primo vincitore della nuova stagione ad Hong Kong, una sfida con Rosenqvist e il capo classifica ex Virgin Vergne, in cui lo sfortunato E-Prix di Mexico City e l’altura definiscono l’attuale distacco di 33 punti dal primo posto. Il terzo posto di Bird e il sesto di Lynn nell’ultimo Gran Premio di Punta del Este la risposta del Team britannico a voler far rimanere aperte anche a Roma le porte che conducono a sogni iridati. (m.g) 

Photo Courtesy of DS VIRGIN RACING MEDIA & PARTNERS. La Virgin Racing DSV-03 nel Quartier Generale di Silverstone.

1.-The-DS-Virgin-Racing-Formula-E-Team-at-its-new-Silverstone-headquarters

 

COMUNICATO STAMPA UFFICIO STAMPA DS VIRGIN RACING.

 

IL TEAM DS VIRGIN RACING PRONTO PER LA FORMULA E A ROMA PUNTA ALLA CITTÀ ETERNA

 

Photo Courtesy of DS VIRGING RACING MEDIA & PARTNERS, FORMULA E MEDIA AND COMMUNICATIONS. Alex Lynn, Sam Bird, CBMM NIOBIUM ROME E-PRIX 2018.

 

Tutte le monoposto elettriche faranno la loro visita inaugurale alla capitale italiana sabato 14 aprile per il settimo round

Il team continua a spingere per il titolo sia nel campionato piloti che costruttori

La gara è trasmessa dal vivo e in chiaro nel Regno Unito su 5Spike

 

Dalle strade acciottolate ai monumenti di Roma più famosi al mondo, la capitale italiana ospiterà la gara inaugurale di Formula E il 14 aprile, mentre il team DS Virgin Racing continuerà a lottare per il titolo, sia nella classifica costruttori che in quella piloti.

 

L’E-Prix di Roma è al settimo round e segna l’inizio delle competizioni europee della Formula E, nonché l’avvio della seconda parte della stagione formata da 12 gare. Il circuito cittadino dell’EUR inizia e finisce su Via Cristoforo Colombo, girando attorno all’Obelisco di Marconi con l’iconico Colosseo quadrato sullo sfondo. Con i suoi 2,84 km e 33 giri è il secondo percorso più lungo di questa stagione.

 

I piloti della DS Virgin Racing Sam Bird e Alex Lynn – entrambi britannici – mirano a mantenere l’eccellente forma. Attualmente Bird è terzo nella classifica piloti, dopo essersi assicurato il 12^ podio di Formula E della sua carriera l’ultima volta a Punta del Este insieme al compagno di squadra Lynn, che è alla sua stagione d’esordio e al miglior risultato ad oggi con il sesto posto. Questo porta la squadra al terzo posto nella classifica totale costruttori, che è anche il primo team ad avere 10 punti in questa stagione (cinque per ogni pilota), ma anche il team con il maggior numero di pole position ovvero 25.

La gara nella città eterna godrà di una copertura televisiva globale e per i fan del Regno Unito la manifestazione sarà trasmessa dal vivo e in chiaro su 5Spike.

 

Bird afferma: “Non vedo l’ora di gareggiare a Roma. È una città così iconica e storica ed un paese con una straordinaria tradizione nello sport automobilistico. È stato per noi un’ottima prima metà di stagione con una vittoria e due podi già conquistati e non vedo l’ora di proseguire in rotta su Roma e di mantenere vivo l’obiettivo dei titoli.”

 

Lynn dice: “L’ultima volta è stato grandioso ottenere il mio miglior risultato fino ad ora. Ci siamo anche qualificati ai primi due posti dimostrando la nostra velocità, quindi sono assolutamente impaziente di entrare con questo slancio a Roma e di andare oltre. Il percorso sembra impegnativo e ovviamente sarà nuovo per tutti i piloti, ma ci siamo preparati seriamente e non vediamo l’ora di partire.”

 

Il direttore del team Alex Tai ha commentato: “È un onore per la Formula E gareggiare in un’altra città nuova e per di più spettacolare come Roma. Mentre ci avviamo alla seconda metà della stagione, la competizione inizia a farsi davvero dura, ma attualmente siamo al terzo posto di entrambe le classifiche, piloti e costruttori, e non ci siamo arrivati per fortuna! Abbiamo due piloti fantastici, talentuosi e costanti – come mostrano i dati – che collaborano con un team di ingegneri straordinari ed ovviamente una macchina veloce; quindi non vediamo l’ora di portare la nostra grande performance a Roma e nelle prossime gare europee.”

 

Il direttore DS Performance Xavier Mestelan Pinon ha aggiunto: “È fantastico iniziare il round europeo del campionato in una città così iconica e con tanti fan appassionati dello sport automobilistico. Da quanto abbiamo appreso nelle sessioni di simulazione, sarà un percorso difficile per i piloti, con curve ad alta velocità; possiamo aspettarci molte battaglie. Sappiamo che la nostra DSV-03 ha performance

ed efficienza e se non facciamo errori possiamo lottare per la vittoria.”

 

Formula E Rome E-Prix – Race stats:

Date: Saturday, April 14

Round: 7 of 12

 

Circuit: Circuto Cittadino dell’EUR

Length: 2.84km (1.77miles)

Number of turns: 21

Direction: Anti-clockwise

Laps: 33

 

Time difference to UK: 1 hour ahead

Did you know: The track is the second longest this season after Marrakesh

Event hashtag: #RomeEprix

 

TV Coverage:

Live on Eurosport from 15:45 CET // 14:45 UK time

 

Live on 5Spike from 14:30 UK time

Live on Mediaset’s Italia 1 and Italia 2

 

Timetable
08:00-08:45 Free Practice 1
10:30-11:00 Free Practice 2
12:00-12:36 Qualifying
12:45-13:00 Superpole
16:00 Race (33 laps)

 

Standings:

Drivers’:

 

  1. 1. Jean Eric Vergne, 109pts

 

        Felix Rosenqvist, 79pts

        Sam Bird, 76pts

        Sebastien Buemi, 52pts

        Nelson Piquet Jr, 45pts

 

            Alex Lynn, 17pts