copertina-la-musica-e-felicita-singola-small-500x785

 

E’ successo a tutti, di ascoltare inaspettamente una canzone o una musica, e ritrovare di nuovo forza è vitalità. E’ l’universalità del nostro comune suono interiore che richiama quelle note, che ci ricordano, di non smettere di ascoltare. Giulio Tampalini chitarrista e concertista di professione, sin dalle prime righe del libro, ci fa ascoltare liberamente tutti i suoi viaggi infiniti e non finiti, nel mondo della storia della Musica. Dieci titoli, dieci canzoni per ogni istante o situazione delle nostre esperienze quotidiane. Per Ascoltare, per Comprendere, per Conoscere o per Esplorare. Tutti i generi musicali insieme, senza etichette e barriere. Il filo conduttore della musica che unisce tutti anche senza conoscersi. Giulio e il suo amico e chitarrista Marcello Tellini hanno posato nel libro tutta la loro complice e spontanea amicizia. Uno scritto ritmato e simpatico come una perfetta partitura musicale. Un libro da leggere e da ascoltare, esplorando le emozioni delle musiche delle nostre vite. (m.g.)

 

 

 

grazie alla Infinito Edizioni per la libera condivisione d’informazione.

 

 

COMUNICATO STAMPA

Infinito edizioni – novità in libreria

 

La Musica è Felicità. Guida musicale alla vita

Di Giulio Tampalini e Marcello Tellini
Prefazione di Davide Alogna

Introduzione di Enrico Raggi

Postfazione di Gabriele Della Gatta

 

 

Sono tante le occasioni quotidiane in cui cerchiamo la musica giusta e non sempre la troviamo: seduti al tavolo in un bar, di fronte a una persona speciale, appena svegli la domenica mattina, nel momento in cui ci troviamo ad affrontare una prova impegnativa, oppure se desideriamo fare un regalo esclusivo. Questo libro ci aiuta a non sbagliare mai, offrendoci duecento e più titoli adatti a ogni occasione, in un viaggio musicale lungo cinque secoli. L’arte dei suoni, trasversale e multiforme, è in grado di dare voce ai luoghi segreti della nostra coscienza, ed è quella che, più di tutte, ci può donare preziosi attimi di beatitudine. Perché la musica, in una parola sola, è Felicità!

“Ci sono pochi uomini che riescono a domare la prorompente energia della musica. Uno di questi è Giulio Tampalini. Con la sua inarrivabile generosità artistica prende le redini di questa arte e sapientemente e in maniera impareggiabile la indirizza verso le nostre anime assetate di felicità. Nessuno meglio di lui può guidarci in questo percorso, alla ricerca della musica giusta in ogni momento della nostra vita”. (Gabriele Della Gatta)

“Questo non è un libro, è uno scrigno di pietre preziose, magiche direi, da tirare fuori quando ne abbiamo più bisogno, quando vogliamo dedicarci un po’ di tempo di qualità, per rallentare il ritmo naturale del cuore e ritrovarci così nella maniera più vera e più bella: con un’emozione. Leggere questo libro è regalarsi il sogno della musica”. (Davide Alogna)

“Ogni brano parla da solo, ogni capitolo possiede una sua compiuta autonomia estetica. La musica non comincia con la nota: è fra un silenzio e un altro silenzio, fra un movimento e il movimento successivo”. (Enrico Raggi)

 

Il libro:
Titolo: La Musica è Felicità. Guida musicale alla vita
Autori: Giulio Tampalini e Marcello Tellini

Pag. 112 – € 13

 

Gli Autori

Giulio Tampalini (Brescia, 1971) è oggi considerato uno dei chitarristi più carismatici e importanti nel panorama concertistico internazionale. Si è affermato in alcuni dei maggiori concorsi internazionali, tra cui il “De Bonis” di Cosenza, il “Segovia” di Granada e il “Sor” di Roma. Nel 2014 gli è stato conferito a Milano il Premio Nazionale delle Arti e della Cultura. La sua discografia conta più di 25 CD solistici. Nel 2001 ha partecipato al Concerto di Natale in Vaticano in onore del Papa. Oggi docente al Conservatorio “A. Buzzolla” di Adria, tiene masterclass di perfezionamento in scuole, accademie e Conservatori in tutta Italia e all’estero. Grande amante del cinema e della letteratura, crede fortemente nel valore della musica come mezzo di elevazione e miglioramento personale. Sposato con Ombretta, vive a Brescia con i due figli, Leonardo e Viola.

 

Marcello Tellini (Modena, 1982) ha vissuto vent’anni a Ravenna prima di tornare in terra emiliana, dove si è laureato in Medicina e Chirurgia e si è specializzato in Oculistica. Nel periodo romagnolo studia chitarra classica con Giovanni Demartini, con il quale ancora oggi collabora al “Festival Chitarristico Internazionale Luigi Legnani”. In occasione di uno dei concerti del Festival conosce Giulio Tampalini, con il quale stringe da subito una forte amicizia. Vive a Formigine con la moglie Elisabetta e il figlio Damiano.

 

Per questa casa editrice Giulio e Marcello hanno già pubblicato Finalmente ho perso tutto (2015).

Annunci